La Scuola del Verde - Scuola del Verde Roma

La Scuola del Verde

 

La Scuola del Verde nasce a Roma nel 2015.

Figlia di un audace festival (il Festival del Verde e del Paesaggio) cresce nell’ upperclass del verde.

Sin da piccola si ribella alle rigide convenzioni imposte dall’alta società del giardinaggio che lei trova inadatte al vivere contemporaneo.

È infatti fermamente convinta che

  • la pianta è come un essere umano (e come tale deve respirare, nutrirsi, moltiplicarsi, stare bene)
  • le persone debbano essere educate ad osservare prima a che studiare botanica

Attenta alle sperimentazioni europee, insegna subito a trasformare i propri spazi esterni in speciali universi della quotidianità.

Destinata sin da piccola a grandi cose, organizza i suoi primi corsi: giardinaggio, garden design, acquerello botanico, planting.

Nel 2020 da una vivace relazione con l’Orto Botanico di Roma nascono nuovi corsi che si propongono di

  • stimolare le persone a ritrovare l’innato legame con la natura
  • rileggere il ruolo della casa e dei suoi spazi esterni nella costruzione dell’identità di chi la abita.

Al grido di “siamo tutti biofili” guida il movimento dei vegetalizzatori urbani. Esperti, appassionati, curiosi, indecisi, pronti a combattere per un bulbo sul davanzale, una pianta sul balcone e un albero in città.

Oggi vive felice all’ interno dell’ Orto Botanico di Roma.

Continua a:

  • fuggire la mondanità
  • ribellarsi alle convenzioni
  • preferire intense e fugaci relazioni (con musei, associazioni e importanti realtà culturali) ad un rapporto stabile
  • frequentare assiduamente paesaggisti, garden designer, giardinieri, botanici, artisti e creativi per scambiare pensieri e prospettive.

È in attesa di grandiosi riconoscimenti.