Una Scuola del Verde nomade

FORAGING
la biodiversità in cucina

Corso di riconoscimento delle piante spontanee buone da mangiare

Quante volte ci sarà capitato durante le nostre passeggiate di vedere un’erba o un albero e di chiederci: “Che pianta è? Chissà se è buona da mangiare…” È il momento di scoprirlo!

Abbiamo organizzato per voi, curiosi osservatori del mondo vegetale che ci circonda, un ciclo di incontri – con escursioni, seminari e laboratori pratici – condotti da un esperto di flora ed etnobotanica che ci guiderà nella scoperta delle piante spontanee e ci insegnerà come riconoscerle e in che modo utilizzarle nella preparazione di piatti saporiti, sani e nutrienti.

I primi due incontri si svolgeranno all’Orto Botanico di Roma e il terzo nel bellissimo scenario del Parco dell’Appia Antica.

Programma delle lezioni

LEZIONE 1 | 20 marzo

11.00 – 13.00 Passeggiata nell’Orto Botanico – Che cosa bisogna guardare per esser certi che è proprio una cicoria?

Riconoscimento su campo delle specie spontanee di interesse alimentare (ma anche un po’ di “dritte” su come usarle in cucina).

13.00 – 13.30 Pausa pranzo

13.30 – 16.00 L’Etnobotanica e le selvatiche mangerecce

Interesse scientifico e pratico del Patrimonio Etnobotanico di un territorio, le diverse tipologie di uso tradizionale delle piante: fitoalimurgia, fitoterapia, artigianato, agricoltura, liquoristica, cosmesi e ritualità magico-religiose.

LEZIONE 2 | 27 marzo

11.00 – 13.00 Passeggiata nell’Orto BotanicoMa dove devo cercare per trovare un po’ di verdure spontanee da portarmi a casa?

Riconoscimento delle specie commestibili e degli ambienti in cui crescono (ma anche scoprire che il verde che calpestiamo non è costituito solo da “erbacce”!)

13.00 – 13.30 Pausa pranzo

13.30 – 16.00 Dalla Fitoalimurgia al foraging

Le specie spontanee di interesse alimentare – le cosiddette piante alimurgiche – e il loro interesse nelle preparazioni gastronomiche tradizionali (ma anche nella cucina più creativa e innovativa, stile “masterchef”!).

LEZIONE 3 | 28 marzo

10.00 -16.00 Valle della Caffarella, Parco dell’Appia Antica 

Alla scoperta della biodiversità commestibile della Campagna Romana percorrendo sentieri che, snodandosi fra ninfei, antichi casali e torri di avvistamento, attraversano differenti habitat, ognuno dei quali conserva specie di grande interesse etnobotanico.

Informazioni cruciali

Chi lo organizza? Il Festival del Verde e del Paesaggio e l’ Orto Botanico di Roma

Dove? Orto Botanico di Roma e Parco dell’Appia Antica

Quando? Sabato e Domenica | ore 11.00 -16.00 e 10.00-16.00 | 20, 27 e 28 marzo

Con chi? Giovanni Salerno

Quanto costa? € 300,00

In quanti? Non meno di 10 e non più di 15

Gadget? No, molto di più! Approfondimenti e ispirazioni e poter diventare tra i migliori forager della nostra città.

Per iscriversi

  1. Scarica la scheda di adesione cliccando qui
  2. Restituisci la scheda compilata per mail a info@scuoladelverde.it oppure via fax a 06 23326975
  3. Attendi la risposta della segreteria

Se hai ancora qualche dubbio
Siamo in Via degli Orti d’Alibert 9 a Roma, Trastevere. Tel. 06 94844234 – Lun / Ven 11-13 / 15-18 | info@scuoladelverde.it.

SE LA NOSTRA SCUOLA TI È PIACIUTA E NON VUOI PERDERTI NESSUNA NEWS, LASCIACI LA TUA EMAIL

Vedi anche