Giardininvaso 14-16 maggio 2021 - Museo Orto Botanico Roma
Giardininvaso

COSA NON PUOI PERDERTI

I BALCONI: l’evocazione dell’ incantesimo “come sarebbe se…”

Immaginare dovrebbe essere un’esperienza divertente, gioiosa, rilassante, quasi mistica.

L’ “immaginando” dovrebbe potersi sdraiare in una bella giornata di sole su un prato in tripudio, sotto l’ombra di un grande albero (magari senza scarpe perché anche i piedi hanno bisogno di fantasia), spegnere ogni mezzo di connessione con il mondo, chiudere gli occhi e dare una bella sveglia a tutti i suoi sensi.

E invece, tra le cose assai difficili che devi provare a fare quando abiti in città, c’è anche il riuscire vagamente ad allenare l’ immaginazione.

Perché o sei uno di quelli che dopo il saluto al sole, srotola metri di articolazioni per raggiungere da 0 a 5 secondi la consapevolezza dell’essere presente in quel momento (in tal caso l’immaginazione va a palla) oppure, sei uno di quelli che soffrono della sindrome dell’immaginazione stanca, disturbo da vita urbana piuttosto comune che si caratterizza per la difficoltà ad aver visioni positive sul futuro.

Comunque in entrambi i casi c’è un solo rimedio che ti può curare ed è lo SPAZIO ESTERNO (balcone, terrazzo, davanzale o finestra che sia), uno dei luoghi dove si incrociano i destini dei personaggi della nostra storia.
Il prezioso strumento che misura il tuo senso di appagamento e stimola il potere di evocare immagini di un futuro pieno di possibilità.

Ecco perché quando entrerai a Giardininvaso, il primo luogo che si materializzerà davanti ai tuoi occhi sarà proprio lo spazio esterno.
Per essere precisi gli spazi esterni: 8 balconi, che riusciranno a sorprenderti con universi della quotidianità, in modo tanto credibile da farti esclamare “Scommetti che posso farlo anche io?” E in quel momento noi saremo lì. Pronti a gioire per il tuo ricongiungimento con l’ immaginazione perduta e a indicarti il percorso (letteralmente) per trovare i maghi (ovvero i vivaisti, per chi è arrivato qui senza passare per la trama) che con le loro piante ti aiuteranno a dare forma alle visioni.

Vai avanti »

Leggi anche:

SCELGO IL MIO BIGLIETTO